Ricapitoliamo qui di seguito i 7 colori dei Chakra e la loro funzione, sia nel mondo sottile che nella materia.

PRIMO CHAKRA
Il Rosso del Muladhara che ti esorta a radicarti, ed a cercare la tua forza nel ventre protettivo di Madre Terra.
RADICAMENTO NEL PROPRIO ESSERE.
Elemento TERRA.

SECONDO CHAKRA
L’Arancione dello Svadhisthana che ti esorta a sentire le tue emozioni, e ad assecondare il mare profondo della tua creatività.
ASCOLTARSI NEL PROFONDO.
Elemento ACQUA.

TERZO CHAKRA
Il Giallo del Manipura che ti esorta ad avere stima in te stesso/a, ad andare a testa alta nel mondo.
ACCORGERSI DI SE STESSI.
Elemento FUOCO.

QUARTO CHAKRA
Il Verde dell’Anahata che ti esorta ad amare te stesso e gli altri in maniera pura ed incondizionata, senza aspettative, senza dolore di fondo.
AMARE SE STESSI E L’INTERO UNIVERSO.
Elemento ARIA.

QUINTO CHAKRA
Il Blu del Vishuddha che ti esorta a saper comunicare ed a saper ascoltare, partendo innanzitutto da te stesso/a.
COMUNICARE ED ASCOLTARE NELLA “VERITÀ”.
Elemento ETERE, AKASHA.

SESTO CHAKRA
L’Indaco dell’Ajna che ti esorta a saper vedere nell’invisibile, ad intuire quello che la tua mente non può vedere, né capire.
VEDERE ED INTUIRE NEL “SOTTILE”.
Elemento LUCE.

SETTIMO CHAKRA
Il Violetto del Sahasrara che ti esorta a connetterti con l’energia dell’Universo, del Padre Celeste.
CONNESSIONE CON L’UNO E CONOSCENZA.
Elemento VIBRAZIONI.