Colore Grigio perla

Un colore per crescere: il grigio perla simboleggia le lacrime
della luna, quindi indica il bisogno di piangere.

– Luci – Ombre –
– Commozione – Malinconia –

Il color grigio perla si collega simbolicamente alle lacrime della luna, quindi indica fondamentalmente un temperamento malinconico. Ricordiamo che i quattro temperamenti previsti nella psicologia sono:

1. Collerico, che caratterizza l’individuo
solitamente magro e irascibile;
2. Flemmatico, che caratterizza l’individuo pigro,
un po’ in carne e talentuoso;
3. Sanguigno, che caratterizza l’individuo allegro e goloso;
4. Malinconico, che caratterizza l’individuo generalmente
magro, pallido e triste;

Il primo dei quattro temperamenti si collega all’elemento fuoco, il secondo all’elemento acqua, il terzo all’elemento aria e l’ultimo, quello che stiamo analizzando, all’elemento terra. Il temperamento malinconico corrisponde pertanto al colore grigio perla, ovvero al nero; il temperamento collerico corrisponde al color giallo; il temperamento flemmatico corrisponde al bianco; il temperamento sanguigno corrisponde ovviamente al rosso, il colore del sangue.

Aggiungiamo alcune informazioni sul temperamento malinconico. Questo si ricollega all’organo umano della milza e
all’età adulta dell’individuo. Il pianeta corrispondente è Saturno, che spesso è accostato alla morte e alla sofferenza. Saturno era rappresentato con una falce in mano, e non a caso la morte si presenta con lo stesso strumento, perché è la Grande Mietitrice.

Questi simboli che stiamo analizzando indicano la sofferenza dell’individuo che, superata la fase della giovinezza (collegata al temperamento collerico), deve affrontare l’autunno della sua vita. Siamo alla sera dopo il giorno della gioia. Cosicché l’individuo fa esperienza del pianto, che può essere di diversi tipi: il pianto irrefrenabile, quello convulso, quello di sollievo, quello di rabbia o di felicità, ovvero di commozione.

È importante non aver timore di piangere.
Bisogna comprendere che questo evento fa parte dell’esperienza umana; piangere significa provare emozioni. Una persona senza emozioni non ha ragion d’essere, perché spietata e senza cuore.
Dobbiamo ricordarci che persino nei grandi miti omerici vi è l’eroe di tutti gli eroi, Ulisse che, nel sentir cantare le sue gesta, pianse di un pianto di commozione.

Egli fu però intimidito da questo suo atteggiamento, così si coprì il volto con il lembo del suo mantello e si asciugò le lacrime. Eppure vi fu Alcinoo, il re dei Feaci, che se ne accorse, ma non disse nulla.
Questo significa che il re aveva compreso che l’eroe che aveva difronte era dotato di un grande cuore.

Questo episodio narratoci da Omero accresce la stima nei confronti di Ulisse, il grande avventuriero greco.
In conclusione, il color grigio perla ci ricorda che il nostro corpo ha bisogno sia di ridere sia di piangere. Esprimere le proprie emozioni con un pianto è un atteggiamento umano, perciò non c’è da vergognarsi, sebbene si possa mantenere un atteggiamento di riservatezza, come fece Ulisse.

Caro lettore, seguendo il modello dell’antico mito, lascia che le tue lacrime scorrano, così da innaffiare i semi della tua felicità futura.

 

 

Vuoi avere maggiori informazioni sui corsi del colore

 fare una consulenza sui tuoi colori con Samya

Oppure seguire un corso di formazione sui colori nella nostra Scuola del Colore 

Seguimi sulla pagina Facebook 

e sulla pagina instagram