BLU MATITA COPIATIVA, IL COLORE DELLE POSSIBILITÀ, DELLE NOVITÀ, DELLE PROSPETTIVE DIVERSE E INUSUALI

Il colore Blu Matita Copiativa simboleggia l’irrompere nella tua vita di nuove possibilità e di nuove prospettive da cui osservare l’esistenza, le persone e gli eventi.

Spesso guardando dinanzi a noi scorgiamo soltanto una strada percorribile, o al massimo un bivio e più raramente un trivio o un quadrivio. Però, di solito, le possibilità che si presentano ai nostri occhi sono assai limitate. Questo non significa che realmente esse lo siano, ma vuol dire che noi non vediamo ciò che c’e e che ci sarebbe da scorgere. Questo accade per tante ragioni e tanti motivi: i tuoi condizionamenti, le tue convinzioni limitanti, gli accordi non tuoi che hai “stipulato” durante la tua vita, la difficoltà di osservare le cose con uno sguardo meno mentale e non di sola natura logico-razionale. Dietro ed oltre il tuo sguardo intento a decifrare la realtà, c’è un intero universo di infinite possibilità. È un mare vastissimo, che noi amiamo definire, come dice Vadim Zeland, lo spazio delle varianti. È un mare sconfinato di possibilità che attende solo di essere solcato dalla tua leggera imbarcazione fatta di cuore ed anima: infatti Zeland parla di fare surfing sull’esistenza, ovvero lui definisce ciò come “Reality Transurfing”.

Ma per avere successo in quest’impresa devi riuscire a spogliarti di molti degli abiti pesanti che indossi da troppo tempo e che ti impediscono di volare, di salpare, di surfare. Ci sono forze assai potenti, che tu – noi tutti – nutri ed alimenti da sempre, le quali non intendono lasciarti partire per il viaggio unico ed irrefrenabile della tua vita. Esse creano in continuazione eggregore (Vadim Zeland li definisce Pendoli), forme pensiero che si nutrono della tua energia e ti mantengono al palo. Ed allora la tua mente e tutto il tuo apparato psico-fisico non riesce a scollegarsi dal film illusorio che tu, e tutta l’umanità, proietti sullo schermo olografico del cosmo (le eggregore per l’appunto). Girano sempre le stesse immagini, come un loop infinito che ti inchioda e ti costringe a compiere sempre le stesse azioni (più o meno sempre le stesse), a vedere sempre e solo le stesse cose, ad ascoltare sempre e soltanto le stesse ragioni. Eppure, come abbiamo detto, le possibilità a tua disposizione sono davvero infinite, come infinita è l’energia e la vastità dell’Universo.

Allora decidi di rompere gli schemi, di superare la paura e di vincere la forza di gravità che ti inchioda al suolo. Non mettere giudizio mentale in quest’azione di rottura, ma senti dentro di te come e quanto sia meraviglioso poter decidere di cambiare prospettiva. Non ti si chiede per adesso, inizialmente, di dare un taglio drastico alla tua vita, ma la “marea ed il flusso” ti stanno conducendo in un luogo dove potrai allargare la tua visuale sul campo dell’esistenza. Asseconda allora quest’impulso energetico, e fai un piccolo movimento interiore e spostati, idealmente, dalla posizione in cui ti trovi ora verso quel luogo “panoramico”. È un atto di puro intento e di pura forza immaginativa. Quando immagini, utilizzando la tua intenzione non inquinata dall’ego o dalla eccessiva razionalità, stai diventando un Mago: immaginare vuol dire “In me mago agere”, ovvero in me agisce il mago. Ed allora vedrai il tuo scenario interiore cambiare d’aspetto, e scorgerai delle strade, nel fitto della boscaglia, che prima non eri riuscito/a a vedere. Sono le infinite possibilità che si chiudono dinanzi a te: un ventaglio di scelte che per te era impensabile, ma che adesso puoi riuscire a trasformare in nuove possibilità e nuove prospettive. È un viaggio meraviglioso, dove i cambiamenti avvengono prima nelle dimensioni più sottili, per poi riverberarsi in quelle più dense e dunque infine nella materia.

Una matita copiativa è un particolare tipo di matita con mina composta da grafite e altri elementi chimici, la cui traccia è indelebile. È cancellabile solo per abrasione. Mentre la matita normale ha la mina di sola grafite, quella della matita copiativa contiene anche dei coloranti derivati dall’anilina e dei pigmenti, solubili in acqua. Il segno che ne risulta può essere cancellato solo per abrasione. Diversamente dalle matite di sola grafite, il tratto di matita copiativa svela ogni tentativo di cancellazione tramite solvente, lasciando evidenti macchie sulla carta, essendo quindi immune da una manomissione altrimenti difficile da smascherare. Se si cancella il tratto di una matita copiativa utilizzando una gomma per cancellare, viene rimossa solo la componente in grafite del segno, lasciando visibili i pigmenti.(fonte Wikipedia)

Nel tuo colore Blu Matita Copiativa interiore, impara ad osservare la realtà da nuovi punti di vista, a vedere ciò che i tuoi occhi fisici (condizionati e condizionabili) spesso non riescono a vedere, ed a solcare nuove vie che resteranno indelebili nella tua anima. Il segno di questi sentieri aperti nella boscaglia sarà così meravigliosamente forte e tangibile da creare una rete di connessioni che condurrà la tua anima a percorrere lo spazio-tempo in ogni direzione senza eccessivi sforzi. Sarà come surfare sulle onde dell’esistenza…
e cambiare abilmente direzione, con dolcezza ma anche con decisione, diverrà il tuo “sport preferito”; lo sport preferito dalla tua anima assetata di esperienze sempre nuove stimolanti.